La sicurezza sul lavoro vista da Sator

È spiacevole constatare come molti professionisti del nostro settore credano che il tema della salute e della sicurezza sia semplicemente relativo al rispetto delle normative.

Quando un fornitore di servizi si attiene esclusivamente a regolamenti prescritti, l’azione è vista come qualcosa che deve essere fatto semplicemente per seguire una legge. 

Tuttavia, rimanere semplicemente conformi alla normativa non insegna ai datori di lavoro come sviluppare un programma di salute e sicurezza, né offre suggerimenti su come creare una cultura della salute e della sicurezza sul posto di lavoro.

Esiste una filosofia di salute e sicurezza basata sul riconoscimento, la valutazione e il controllo dei rischi. Ma cosa definisce un pericolo?

Nel gergo della salute e sicurezza sul lavoro, un “pericolo” è qualsiasi cosa che possa causare morte, danni, malattie o altro alle persone. I pericoli hanno molti fattori di rischio ed i principali sono persone, attrezzature, materiali, ambiente e processo. 

Esistono inoltre molti processi e attività che sono noti per essere pericolosi, come quelli che provengono da macchine, energia, spazi confinati, gestione dei materiali, pratiche di lavoro, ergonomia e prodotti chimici / biologici.

Per noi della Sator è importante creare una cultura nel luogo di lavoro in cui tutti i supervisori e i lavoratori valutino continuamente i propri siti/cantieri di lavoro per i rischi e siano consapevoli di quali sostanze chimiche e processi sono pericolosi. 

Nel nostro settore, questo è fondamentale poiché i cantieri cambiano spesso e le modifiche possono progredire da ora a ora e giorno per giorno. 

Per questo creiamo un processo continuo di valutazione dei pericoli su questi cantieri. 

Questo aiuta a identificare i pericoli che si nascondono in un posto di lavoro. 

Sator è sempre stata molto attenta al rischio lavorativo, creando una cultura sulla sicurezza del lavoro e conducendo una reale analisi dei rischi. 

Un’analisi del rischio di lavoro è una valutazione sistematica di un’attività eseguita da un nostro lavoratore. L’analisi avviene nel sito/cantiere in cui normalmente si svolgerà l’attività lavorativa, con la persona che normalmente svolge l’attività e con i normali strumenti e materiali che utilizzerà per eseguire l’attività.

Il lavoro viene suddiviso in segmenti ed ogni segmento viene valutato per determinare eventuali condizioni pericolose o condizioni potenzialmente pericolose. 

Lascia il tuo commento

Per favore, inserisci il tuo nome.
Per favore, inserisci commento.